OSTIENSE Pirata della strada fermato: aveva travolto e ucciso un ragazzo

OSTIENSE Pirata della strada causa la morte di un 26enne: arrestato.

OSTIENSE Pirata della strada. Così si può definire il protagonista del grave incidente di questa mattina all’altezza del Ponte Spizzichino. A dare l’allarme un gruppo di ragazzi, i quali hanno notato il passaggio di una pattuglia di Carabinieri e si sono adoperati per portarla sul luogo della tragedia. Qui giunti, i militari, della Stazione Garbatella, si sono trovati davanti il corpo di un 26enne. Quest’ultimo si trovava disteso a terra dopo che lo scooter su cui viaggiava si era scontrato con un’auto. Il cui conducente si era poi dato alla fuga senza prestare soccorso.

I medici del 118, anch’essi intervenuti, hanno provato a salvare la vita al ragazzo, ma inutilmente: la gravità delle sue condizioni era infatti tale che tempo qualche minuto è spirato. Immediato l’avvio delle indagini con i rilievi del caso, svolti dal personale della Polizia Locale. Proprio questi ultimi, qualche ora più tardi, avrebbero individuato il possibile responsabile: gli inquirenti ne stanno analizzando la posizione, ma non si escludono nuovi sviluppi dal prosieguo dei lavori. Che comprende, oltre all’ascolto dei testimoni, la visione della videosorveglianza della zona.

PESCI MORTI NEL TEVERE: LE INDAGINI