Raggi sul vaccino: “Non so se essere favorevole o no”. Zingaretti al vetriolo

Le parole della sindaca di Roma hanno sollevato polemiche a non finire sui social e dall'opposizione

La sindaca Raggi sul vaccino non ha preso per il momento posizione. Sia sul vaccino che sul green pass ha preferito dribblare le domande della stampa.

Ai microfoni di In onda la sindaca ha dichiarato: “Faccio tamponi continuamente. IL vaccino ancora non l’ho fatto, non so se essere favorevole o contraria. I miei avversari mi stanno dando della no vax, ma non sono no vax: mi attengo ai consigli medici, ho ancora gli anticorpi molto alti e mi è stato suggerito di non fare il vaccino. Green pass? Il tema divide ancora e il governo continuerà a lavorarci. Non mi sento di essere favorevole o contraria, lasciamo parlare i medici”.

LA REPLICA DI ZINGARETTI

Il Presidente della Regione Lazio gli ha fatto eco: “Fino a oggi conoscevamo i No Vax. La Sindaca, ancora per un mese, della nostra amata capitale ha inaugurato la figura dei ‘Ni Vax’. Tradotto: non decido su niente come faccio da 5 anni. E i romani pagano”.

ULTIME NOTIZIE