Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Salute e benessere


PUBBLICITA

Smettere di fumare. Qualche consiglio per vivere meglio

Per vivere meglio è importante smettere di fumare. Ma non solo. Ecco tutti i consigli

Smettere di fumare: un gesto (fra tanti) che può salvare la vita. La vostra e quella degli altri.

Smettere di fumare, un segnale di quanto si reputi importante il benessere proprio e di chi ci circonda. Il primo, quello più importante, ma certamente non il solo. Molti altri si ritrovano infatti nel quotidiano, dove basta una modifica, anche minima, alle nostre abitudini per godere a lungo di una salute migliore. Ma fondamentale in quest’ottica, anche in relazione a chi ci sta accanto, è vivere in maniera sana ed equilibrata. Riuscirci è semplicissimo, anche se richiede impegno, responsabilità e amor proprio.

Per prima cosa, occorre accertare la salubrità dei nostri ritmi di tutti i giorni. A tale scopo, ci si può affidare ad un medico o, meglio, ad uno specialista. Emblematico è il caso, tanto per fare un esempio, dei ‘sigaretta-dipendenti‘: quelli che non riescono proprio a rinunciare a tirar boccate, neanche di fronte alle avvertenze presenti sulle confezioni. Per questi soggetti togliersi il vizio, senza scervellarsi nè spendere una fortuna, si può. Come? Ricorrendo ad esempio alle tabaccherie oppure a siti come ‘Snusdirect‘. E’ qui infatti che si possono trovare cerotti o nicotine pouches molto utili per risolvere il problema.

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ridurre/eliminare il consumo di tabacco e nicotina non è però l’unica via verso uno stile di vita sano. Importante è anche l’idratazione, che può raggiungere livelli accettabili bevendo ogni giorno almeno 2 litri d’acqua. In questo modo, spiegano infatti gli esperti, si favorisce l’eliminazione delle scorie e la regolazione della temperatura corporea. Non solo: anche frutta e verdura hanno il loro peso. Da essi infatti l’organismo riceve nutrienti essenziali per farlo funzionare ed evitare che incappi, ad esempio, nel colesterolo alto. Quanto invece a grassi e zuccheri, non vanno certamente eliminati, ma bisogna stare attenti a quanti e come se ne assumono. Stesso discorso per sale e alcool, da consumarsi con estrema moderazione. E infine, ultima ma non ultima, l’attività fisica: non eccessiva, può consistere anche in una corsetta nel parco. Ma fondamentale contro i chili di troppo e per il proprio peso forma.

FERRAGOSTO DI INCENDI TRA ROMA E PROVINCIA

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ti potrebbe interessare