ANZIO Coppia gay aggredita sul lungomare: un ferito

ANZIO Coppia gay aggredita sul lungomare: probabile episodio di omofobia.

ANZIO Coppia gay aggredita sul lungomare. E’ accaduto nella notte tra il 14 e il 15 agosto scorsi. Protagonista un 22enne romano, che in quel momento stava passeggiando in compagnia del suo fidanzato. All’altezza di uno stabilimento balneare, gli si avvicina un altro ragazzo, che prima lo insulta e poi gli sferra un pugno in pieno viso. Sull’episodio indagano ora i poliziotti del commissariato di Anzio, che ipotizzano un movente omofobico.

Gli agenti, chiamati dalla stessa vittima, ne hanno ascoltato la versione dei fatti. Il loro intervento si è poi concluso con il fermo dell’aggressore, un 23enne anch’egli originario della Capitale. Ha provocato la spaccatura di un labbro al 22enne, costringendolo al trasporto in ospedale. Qui, dopo averlo visitato, i sanitari non ne hanno riscontrato la gravità delle condizioni. Il giovane è stato quindi rimandato a casa con una prognosi di 10 giorni.

A OSTIENSE COPPIA DI LADRI CON UN CAGNOLINO