Covid, Nicola Zingaretti in quarantena: è la terza volta

Covid, Nicola Zingaretti in quarantena. Il Governatore del Lazio è però negativo al tampone. I dettagli

Il Covid spedisce nuovamente Nicola Zingaretti in quarantena. Stavolta però non è lui la vittima: ad essersi infettata è stata infatti la moglie, dirigente del Ministero del Lavoro. Alla donna non è bastato aver completato il ciclo vaccinale con Pfizer per evitare la positività. Insieme a lei, anche il marito è così finito in isolamento, il terzo per il presidente della nostra Regione dallo scoppio della pandemia. La signora Cristina – riporta ‘repubblica.it’ – sarebbe in buone condizioni e si troverebbe al momento nella casa romana della coppia, in zona Prati.

Anche per Zingaretti, anch’egli confinato nell’abitazione e vaccinato con doppia dose, non ci sarebbero complicazioni: i medici lo hanno infatti sottoposto a test di controllo, che avrebbe dato esito negativo. Il Governatore era già finito altre due volte in quarantena: la prima alla fine di febbraio del 2020, dopo essersi contagiato a Milano, e la seconda qualche settimana fa, a seguito della positività di un membro del suo staff. Adesso è arrivata la terza, che lo ha costretto ad annullare la visita ad Amatrice per il quinto anniversario del terremoto.

SUI TRASPORTI RITORNANO I CONTROLLORI