EUR Allenatore stupefacente dei Giovanissimi arrestato dai Carabinieri

Incidente

EUR Allenatore stupefacente dei Giovanissimi arrestato per spaccio.

EUR Allenatore stupefacente dei Giovanissimi arrestato. 24 anni, avrebbe rifornito di hashish due suoi calciatori, non ancora maggiorenni. Reato che gli è costato le manette ai polsi da parte dei militari della compagnia del quartiere. I quali lo hanno sorpreso in flagrante presso il noto Laghetto. Qui infatti il giovane si trovava, insieme a due ragazzi di 14 e 16 anni, ai quali stava per destinare uno spinello.

Sono stati proprio questi ultimi, membri della squadra guidata dal 24enne, a confermare ai militari ciò che sospettavano. Il mister è stato quindi perquisito e in suo possesso sono stati rinvenuti 3 grammi di hashish. Immediato è scattato perciò il suo arresto, con l’accusa di detenzione a scopo di spaccio. La misura è stata poi confermata dai magistrati del Tribunale di Roma. A loro il 24enne ha raccontato che la droga era per uso personale, ma non è stato creduto. Il prossimo 15 novembre dovrà dunque presentarsi nuovamente in aula, per il primo atto del processo.

PICCHIA LA MOGLIE INCINTA PER FARLA ABORTIRE: ARRESTATO