picchia la moglie incinta
picchia la moglie incinta

Picchia la moglie incinta e tenta di farla abortire: è successo a Ostia

Litiga violentemente in auto e picchia la moglie incinta davanti agli occhi dei loro tre figli. L’uomo, un 35enne di nazionalità egiziana con precedenti a carico, avrebbe inoltre tentato di fare abortire la donna al settimo mese di gravidanza. I fatti si sono consumati il 28 agosto a Ostia. Poco dopo l’uomo ha abbandonato la famiglia a bordo dell’auto dileguandosi.

L’ARRESTO

La donna è stata medicata all’ospedale Grassi di Ostia dove, alla presenza dei carabinieri, ha denunciato l’episodio. Il 35enne è stato rintracciato e tratto in arresto dalle forze dell’ordine. L’uomo è accusato di tentata interruzione di gravidanza, maltrattamenti e lesioni personali aggravate.

picchia la moglie incinta
Picchia la moglie incinta

RAVE A TOR CERVARA