PARIOLI Anziano investito e ucciso resta sull’asfalto per ore

Ai Parioli anziano investito e ucciso getta nel dramma un intero quartiere

PARIOLI Anziano investito e ucciso. Una vera e propria tragedia quella che si è consumata nelle scorse ore in viale Bruno Buozzi. L’impatto con un’auto non ha lasciato scampo alla vittima, per la quale non c’è stato nulla da fare. Ad accompagnare l’anziano il suo badante, anch’egli coinvolto nel sinistro e trasportato in codice rosso all’Umberto I. Nessuna conseguenza invece per il conducente dell’auto investitrice. Che, secondo le prime informazioni, non viaggiava a forte velocità: probabile dunque che non si sia accorto dell’anziano e del badante a causa del cellulare o della pioggia caduta ieri. Dal canto loro, però, questi ultimi, a quanto emerge dai rilievi, non avrebbero attraversato sulle strisce. Sembrerebbe invece esclusa invece la presenza di sostanze alteranti nel sangue dell’autista, anche se per conferma bisognerà attendere l’esito dei test alcool e droga. Una circostanza ha però suscitato grosso scalpore: il fatto che, mentre si svolgevano i rilievi, il corpo dell’anziano sia rimasto per diverse ore disteso sull’asfalto. Comunque, le indagini sono state affidate ai vigili, che starebbero già visionando le immagini della videosorveglianza della zona.