OMICRON Ilaria Capua avverte: “Non sarà l’ultima mutazione”

OMICRON Capua avverte sul dilagare della nuova variante Covid. E spiega le possibili precauzioni

ilaria capua

Sulla variante Omicron Capua ne era certa. Intervistata da La Stampa, la scienziata si mostra tutt’altro che sorpresa sull’arrivo anche in Italia del nuovo ceppo ‘sudafricano’: “L’ho detto spessissimo, anche con grande frustrazione e dispiacere. Il Covid non andrà via. Non bisogna sorprendersi, è una situazione che si è verificata anche con altre pandemie e malattie infettive. Sappiamo che più l’infezione circola tra popoli non vaccinati e più alta è la possibilità che nuove varianti vengano fuori. Purtroppo in Africa la copertura vaccinale è bassissima, per questo ci saranno varianti che ci daranno del filo del torcere. E non è detto che la Omicron sia l’ultima“. Bando però al ‘terrorismo’: “Prima – spiega la Capua – bisogna analizzare questa nuova variante e valutare molti aspetti. Tuttavia l’unica arma che abbiamo a disposizione è il vaccino, e di questo è necessario che in Europa ci si renda conto il prima possibile“.

Su come far fronte a questa nuova ondata di contagi, poi, aggiunge: “Ansia e paura non servono, le uniche misure le conosciamo. Rispettare il distanziamento e non andare in luoghi affollati senza proteggersi. Ma soprattutto alzare il più possibile il muro della vaccinazione. E’ questo infatti il mezzo più adatto per gestire il momento che stiamo vivendo“.

CAMBIA GDPR