roma milan mourinho
roma milan mourinho

ROMA MILAN Mourinho si scalda e viola le norme anti covid. Il retroscena

Al termine di Roma Milan Mourinho è apparso amareggiato per le decisioni arbitrali. Anche prima del match, però, il tecnico ha fatto parlare di sé

Al fischio finale di Roma Milan Mourinho si è presentato alle telecamere dicendosi amareggiato e non intenzionato a commentare gli episodi arbitrali. Il tecnico, però, si è surriscaldato già prima del match. Le disposizioni anti Covid prevedono che i pullman delle due squadre arrivino al campo a mezz’ora di distanza l’uno dall’altro. I rossoneri sono però arrivati allo stadio in ritardo e allo stesso orario della Roma. Pertanto i giallorossi sono stati costretti a rimanere all’interno del pullman alcuni minuti in più.

ROMA MILAN MOURINHO FURIOSO

Da qui l’ira del tecnico che, dopo aver chiesto all’autista di aprire le porte per uscire dal mezzo, si è diretto verso lo spogliatoio eludendo il protocollo nonostante l’ordine della polizia di rimanere sul pullman. Il portoghese ha pertanto proseguito indisturbato per il tragitto continuando a disobbedire agli agenti e agli addetti alla sicurezza. Al temine del match è andato in scena un faccia a faccia tra il Mourinho e la società che, in vista del futuro ha chiesto al tecnico di rispettare le disposizioni imposte.