Tony Effe, il trapper della Dark Polo Gang condannato per una rissa (VIDEO)

Tony Effe, il trapper romano della Dark Polo Gang è stato condannato per una rissa

Tony Effe
Tony Effe

Tony Effe, il famoso trapper della Dark Polo Gang è stato condannato a risarcire con 40.000 euro un ragazzo che aveva picchiato. Ma non solo, dovrà consegnare anche i pacchi alimentari della Caritas per il periodo delle feste.

Tony Effe
Tony Effe

TONY EFFE CONDANNATO : L’ACCADUTO

Nicolò Rapisarda in arte Tony Effe nel Febbraio 2019 è stato coinvolto in una rissa al di fuori di un locale in Via degli Avignonesi. Rapisarda ha picchiato un ragazzo che lo stava riprendendo con un telefonino. Sono volate anche minacce verbali : “Se non ci dai il cellulare ti ammazziamo“. Il ragazzo coinvolto ha riportato la frattura della mandibola.

Tony Effe
Tony Effe
LA RISPOSTA DEL TRAPPER

Tony Effe dopo la condanna si è sfogato via Instagram con una storia : “Allora a me denunciano, mi chiedono i soldi, quando io da Milano devo venire a Roma per fare un processo gratis. Pagatemi“. Poi ha mostrato un suo selfie con il dito medio.

Socialboom

PROIETTILE NEL RETTO DI UN PAZIENTE : L’ASSURDA STORIA DI UN RAGAZZO

 

CAMBIA GDPR