Green Pass pensione, il Governo sancisce il binomio. Tutte le info

Green Pass pensione: spunta un'importante novità nell'ultimo Dpcm 'Negozi'. I dettagli

green pass pensione
Ultimo aggiornamento:

Green Pass pensione, è ufficiale. Servirà la certificazione verde per accedere ai luoghi dove riscuotere l’emolumento previdenziale. La decisione costituisce un passo indietro rispetto alle ipotesi circolate nei giorni scorsi. In un primo momento, infatti, il Decreto inseriva anche gli uffici postali e le banche tra i servizi essenziali dove il Green Pass non era necessario. E invece anche i pensionati, per ricevere quanto spetta loro dopo una vita di lavoro, dovranno munirsi del prezioso documento.

GREEN PASS PENSIONE, MA NON SOLO: I CONTENUTI DEL DPCM

La norma scatterà dal 1° febbraio e riguarderà tutti gli esercizi per l’acquisto di beni non primari. Esentate invece le attività primarie, come supermercati, farmacie, distributori di benzina. Non le tabaccherie, le quali, a sorpresa, dovranno richiedere la certificazione. Anche le attività essenziali saranno comunque soggette periodicamente a controlli a campione. Dallo stesso giorno cambierà anche la validità del Green Pass, che passerà da 9 a 6 mesi.

PICCO OMICRON, GALLI LANCIA L’ALLARME