Terza dose vaccino anti-Covid: via al richiamo per la fascia dai 12 ai 15 anni

Terza dose: l'AIFA ha espresso il proprio parere favorevole per la dose booster con Comirnaty. Il Lazio partirà dal 7 gennaio

terza dose
Ultimo aggiornamento:

L’Agenzia italiana del farmaco, durante la seduta straordinaria di ieri mercoledì 5 gennaio, su richiesta del ministero della Salute, ha espresso il parere favorevole riguardo la terza dose di vaccino anti-Covid per la fascia di età che va dai 12 ai 15 anni.

TERZA DOSE – DOPO QUANTO TEMPO

Così come già stabilito per i soggetti fragili di 12-15 anni e e la fascia di età 16-17 anni, la terza dose verrà effettuata con un terzo del dosaggio del vaccino Comirnaty di Pfizer. In assenza di dati specifici per questa fascia di età, il tempo che dovrà passare tra la seconda dose e il ‘booster’, sarà lo stesso degli adulti: 4 mesi.

terza dose

Nel frattempo su Salute Lazio, mercoledì 5 gennaio, l’assessore regionale alla Sanità ha dichiarato: “Ieri sono stati fatti oltre 63mila vaccini, il 14% in più del target fissato dal Commissario Figliuolo. C’è stato un deciso balzo anche nella fascia 5-11 anni che supera oggi le 50 mila somministrazioni”.