Amadeus Sanremo 2023 – La Rai apre, il conduttore non chiude

Amadeus Sanremo 2023 - Botta e risposta sul tema tra l'ad Rai Fuortes e il presentatore

amadeus sanremo 2023

Amadeus Sanremo 2023, è possibile. La 72esima edizione del Festival si è conclusa da appena qualche ora che è già partito il tam tam sul conduttore del prossimo anno. A dare il via alla caccia al nome, questa mattina in conferenza stampa, l’amministratore delegato della Rai, Carlo Fuortes. Che pone l’accento sugli ascolti della maratona Tv, a livelli che non si registravano da oltre 20 anni. “Con un successo simile – spiega – sarebbe pazzesco se il prossimo anno non ripartissimo con Amadeus. Prima di decidere però ne dobbiamo parlare“. Squadra che vince non si cambia, dunque: questa la linea, sull’onda dell’entusiasmo, dei vertici della Tv di Stato. Ma cosa ne pensa il diretto interessato?

AMADEUS SANREMO 2023, LA REPLICA DEL CONDUTTORE

È lui stesso a fornire la propria versione, sempre di fronte ai giornalisti: “La proposta mi onora. Ci ragioneremo su a mente fresca. Sanremo è un lavoro che mi tiene impegnato per un periodo molto lungo. Comunque avremo modo di incontrarci e di parlarne in serenità. La Rai è casa mia“. Amadeus Sanremo, un binomio che si ripeterà per la quarta volta consecutiva? Staremo a vedere.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK