Guerra Ucraina – Von der Leyen: “Bloccheremo economia russa. Kiev prevarrà”

Guerra Ucraina - Arrivano le prime reazioni dell'Unione Europea all'attacco della Russia

guerra ucraina von der leyen
Ultimo aggiornamento:

Guerra Ucraina, l’Europa si muove concretamente. Già oggi sul tavolo di Bruxelles dovrebbe arrivare la prima tranche di sanzioni da comminare alla Russia. Un pacchetto definito ‘completo’ e che verrà sottoposto al vaglio dei paesi membri. “Bloccheremo l’economia russa“, ha dichiarato in tal senso la presidente Ursula Von Der Leyen. Spiegando come le misure coinvolgeranno tutti i settori strategici per il paese, “dalla tecnologia alla strategia di mercato“. Parole decise quelle della numero uno della Commissione, che ha poi proseguito: “Bloccheremo le capacità della Russia di ammodernarsi e ne congeleremo gli asset nell’Unione. Inoltre le sarà impedito l’accesso alle banche e ai mercati finanziari europei“. L’iniziativa di Putin dunque non resterà impunita.

GUERRA UCRAINA: “UE CON STA UCRAINA”

I suoi obiettivi – ha sottolineato Von Der Leyennon sono solo il Donbass e l’Ucraina, ma la stabilità dell’Europa e tutto l’ordine internazionale. Di questo – ha assicurato – dovrà rispondere. Non gli permetteremo di rimpiazzare lo Stato di diritto con la forza e la spietatezza“. Per la Presidente la soluzione al conflitto è una sola: “Servono società e alleanze basate su fiducia e libertà. Nella storia la loro resilienza le ha infatti sempre condotte al successo. Ed è proprio questo che gli autocrati temono di più“. Infine, la Von der Leyen ha ribadito il sostegno a Kiev: “L’Ue sta con l’Ucraina e il suo popolo. Rimarremo al loro fianco e alla fine prevarranno“.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK