Stop mascherine al chiuso – Il Governo svela la data

Stop mascherine al chiuso - I dettagli dell'ordinanza firmata in queste ore dal titolare della Salute

decreto festività
Ultimo aggiornamento:

Stop mascherine al chiuso, forse ci siamo. Usiamo il forse perchè non è ancora ufficiale, ma almeno sappiamo fino a quando dovremmo continuare ad indossarle. Certo, le proroghe sono sempre dietro l’angolo, ma nulla ci impedisce di sognare. Intanto, a tenerci almeno con un piede per terra ci pensa l’ordinanza firmata in queste ore dal ministro Speranza. “Fino al 31 marzo 2022 – scrive il titolare della Salute – è fatto obbligo, su tutto il territorio nazionale, di indossare le mascherine nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni“. La misura sarà invece abolita per i luoghi all’aperto, con un distinguo: bisognerà infatti “portare sempre con sè i dispositivi e indossarli laddove si configurino assembramenti o affollamenti“.

STOP MASCHERINE AL CHIUSO AD APRILE? IL GOVERNO CHIARISCE

Allo stato attuale, quindi, ancora per poco meno di due mesi le mascherine continueranno a coprire i nostri visi al chiuso. E già dal giorno successivo, ovvero il 1 aprile, potremmo essere autorizzati a toglierle. Almeno in teoria. Sì perchè, sotto l’aspetto pratico, la situazione non è così scontata. A confermarlo lo stesso Governo: “Non c’è alcun automatismo – spiegano fonti dell’esecutivo – Tutto dipenderà dall’andamento del quadro epidemiologico“. Mascherine al chiuso anche dopo il 31 marzo quindi? L’ipotesi è al vaglio. Ma, alla luce dei dati in calo su tutti i fronti, una…Speranza è più che lecita.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK