Cronaca Roma, arrestato rapinatore per colpa del suo tatuaggio

San Giovanni

Cronaca Roma

Finalmente è stato arrestato il balordo che terrorizzava i ragazzi del quartiere San Giovanni. 

Purtroppo è stato messo ai domiciliari (così ha deciso il giudice), un giovane romeno di 21 anni per 4 rapine fatte nel quartiere del VII Municipio ai danni di giovani vittime nelle fermate degli autobus.

Gli episodi si sono verificati verso la fine dell’estate, fra agosto e settembre e , atraverso un coltello, il ragazzo si faceva consegnare soldi, telefoni e preziosi.

Grazie alle indagini del Commissariato San Giovanni e alle testimonianza delle vittime, è stato possibile rintracciare il balordo, anche grazie a un vistoso tatuaggio sul braccio.

Segui la cronacadiroma sui social

500 motorini bruciati, è giallo.