Pensioni aprile 2022: date di pagamento. Previsti aumenti

ufficio postale

Con la fine dello stato d’emergenza al 31 marzo termina anche la campagna di erogazione anticipata delle pensioni, infatti le pensioni di aprile 2022 tornano in pagamento dal primo del mese.

I pensionati che intendono ritirarla in contanti allo sportello potranno presentarsi negli Uffici Postali su tutto il territorio nazionale dall’1 al 6 aprile 2022, mentre per i pensionati titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, le pensioni torneranno ad essere accreditate regolarmente sempre da venerdì 1° aprile.

Inoltre, nel 2022 l’importo ha visto diversi cambiamenti dovuti alle modifiche introdotte dalla riforma Irpef, dal nuovo trattamento integrativo e dall’Assegno Unico Universale.

In più, l’importo è aumentato grazie alla rivalutazione, calcolata in funzione dell’inflazione.

Seguici anche su FB

Boccea street food