ROMA VITESSE Tifosi olandesi aggrediti in centro: interviene la Digos

Spiacevole episodio accende le ultime ore precedenti Roma Vitesse di Conference League

lazio salernitana scontri
Ultimo aggiornamento:

Il fischio d’inizio di Roma Vitesse non è ancora stato dato, ma la sfida, fuori dell’Olimpico, è già cominciata. E con esiti che, purtroppo, con il sano sport hanno davvero poco a che fare. Schermaglie tra le opposte tifoserie hanno infatti iniziato a registrarsi già subito dopo l’arrivo nella Capitale dei supporters olandesi. Una in particolare, avvenuta ieri sera, ha visto come teatro una delle zone più centrali della città. Vittima – riporta Repubblica – un gruppo di sostenitori della squadra di Arnhem: si trovavano in un pub in zona Colosseo e stavano ingannando con un brindisi l’attesa di recarsi allo stadio.

ROMA VITESSE, IL BILANCIO DELLO SCONTRO

Alcuni tifosi della Roma li avrebbero però notati e gli si sarebbero scagliati contro. Immediato è giunto l’intervento di agenti della Digos, i quali sono riusciti ad evitare che la situazione andasse a degenerare. Alle loro maglie non sono tuttavia sfuggiti alcuni dei partecipanti: per una parte dei giallorossi aggressori, forse quattro, è infatti scattato il fermo. Nessuna conseguenza seria invece fortunatamente per gli olandesi aggrediti, che se la sono cavata solo con un brutto spavento.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK