LADISPOLI Madre e figlia accoltellate in casa: fermato un uomo

LADISPOLI Madre e figlia accoltellate in casa. Orrore nella cittadina sul litorale romano

madre e figlia accoltellate
Ultimo aggiornamento:

LADISPOLI Madre e figlia accoltellate. L’episodio è avvenuto questa mattina, in un appartamento in via Milano. Un grave episodio, alla luce dell’ingente dispiego di soccorsi sul posto, tra ambulanze, eliambulanze e forze dell’ordine. L’aggressore sarebbe il marito della donna: 48enne e sconosciuto alle forze dell’ordine, avrebbe colpito quest’ultima e la figlia di 17 anni al termine di una lite. Poi, probabilmente resosi conto della gravità di quanto aveva fatto, avrebbe tentato di togliersi la vita.

MADRE E FIGLIA ACCOLTELLATE, LE CONDIZIONI DEI FERITI

Sulla dinamica dei fatti sono ora al lavoro i Carabinieri, le cui indagini sono tuttora in corso. In particolare, si sta vagliando la posizione dell’uomo, che potrebbe dover rispondere di tentato omicidio. Attualmente si trova ricoverato al Policlinico Gemelli: i medici non ne hanno ancora sciolto la prognosi, ma le sue condizioni non sarebbero tali da pregiudicarne il restare in vita. Stessa situazione per la figlia, in un letto del Bambin Gesù di Fiumicino. Più grave invece la moglie, sotto osservazione al San Camillo per alcune ferite riportate agli organi interni.