Mostra Vittorio Gassman, l’omaggio di Roma nel centenario della nascita

Mostra Vittorio Gassman, partono dalla Capitale le celebrazioni per la ricorrenza dedicata al grande attore

mostra vittorio gassman roma
Ultimo aggiornamento:

Mostra Vittorio Gassman, Roma festeggia il ‘Mattatore’ nato esattamente cento anni fa. Lo fa dedicandogli un’area di circa 1000 metri, suddivisa in 4 grandi blocchi. Intitolata ‘Vittorio Gassman. Il Centenario’, la mostra sarà visitabile a partire da oggi, 9 aprile, e fino al prossimo 29 giugno. Per accedervi, basterà recarsi presso l’Auditorium Garage del Parco della Musica di Roma. Un’iniziativa doverosa nei confronti di uno dei protagonisti del secolo passato, che si è conquistato l’affetto del pubblico a colpi di talento e carisma. Un’omaggio ad una carriera multiforme, trascorsa tra cinema, tv, teatro e poesia. E proprio su questi campi si incentra ognuna delle sezioni che compongono la mostra.

MOSTRA VITTORIO GASSMAN, COSA SI PUO’ VEDERE

Si parte con gli esordi a Milano, nella compagnia di Luchino Visconti. Un periodo che è possibile rivivere attraverso il baule di scena, con il suo contenuto a tratti inedito. Si passa poi al grande schermo, con le apparizioni al fianco dei suoi mentori, Scola, Monicelli e Risi. Attraversando l’exploit, l’approdo tra i miti della commedia all’italiana, si arriva fino all’era in quel di Hollywood. Da non perdere in particolare l’angolo per i 60 anni de Il Sorpasso, con l’esposizione della celebre Lancia Aurelia B24S. Il viaggio tra le irruzioni sul piccolo schermo e la declamazione di alcune sue opere, ascoltabile dal vivo.

MOSTRA VITTORIO GASSMAN, CREDITS

La mostra è curata dal figlio di Gassman, Alessandro, insieme ad Alessandro Nicosia e a Diletta D’Andrea. La produzione è affidata a COR, che si è avvalsa della promozione degli eredi dell’attore e della Fondazione Musica per Roma. Per tutte le informazioni, si può cliccare sul sito ‘mostravittoriogassman.it‘.