“Body shaming a Zaniolo”: Chiara Nasti accusata sui social

L'influencer Chiara Nasti presa di mira dopo le frasi sul calciatore della Roma e suo ex compagno

chiara nasti zaniolo
Ultimo aggiornamento:

Non si placa la polemica che da giorni vede al centro Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo. A scatenarla un coro cantato dai tifosi della Roma durante i festeggiamenti per la vittoria della Conference League. “Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo“, hanno esclamato i sostenitori, alludendo alla prossima nascita del primogenito del giocatore della Lazio. Quest’ultimo lo ha concepito insieme alla Nasti, che in passato ha avuto una relazione proprio con l’attaccante giallorosso. Il quale, di fronte alle parole dei tifosi, ha avuto una reazione di visibile ilarità. Non la stessa che ha invece espresso sui social l’influencer campana. “Con quel gamberetto, è già molto che ne abbia fatto uno“, ha scritto, ironizzando sulle ‘dimensioni’ dell’ex compagno.

CHIARA NASTI, LE CRITICHE DOPO LE OFFESE A ZANIOLO

In questo modo però si è attirata molte critiche: non pochi l’hanno infatti accusata di ‘body shaming‘ nei confronti di Zaniolo. Qualcuno ha inoltre sottolineato che, a parti invertite, si sarebbe scatenato un putiferio e non è mancato nemmeno chi ha tacciato Chiara Nasti di immaturità. Ma cosa significa ‘body shaming’? Trattasi di derisione di un’altra persona facendo leva sul suo aspetto fisico e messa in atto con una serie di commenti, a metà tra l’ironico e l’offensivo. Una vera e propria piaga, sempre esistita in realtà, ma che si è accentuata con l’avvento dei social. I quali fanno sì che proprio nessuno ne venga risparmiato.