MAGLIANA Spari in strada in pieno giorno: Polizia al lavoro

MAGLIANA Spari in strada. Scene da far west nel quartiere dell'XI Municipio di Roma

magliana spari polizia
Ultimo aggiornamento:

MAGLIANA Spari in strada. I momenti di terrore hanno avuto inizio ieri mattina, intorno alle 10.30, quando si sono uditi alcuni colpi di pistola. Chi li ha esplosi, conclusa l’opera, si è poi dato alla fuga, scomparendo nel nulla. Tempo qualche minuto e sul posto è arrivata la Polizia, che ha subito interdetto al traffico il teatro dell’episodio, via della Magliana Nuova. Dopodiché sono partite le ricerche dell’autore, battendo palmo a palmo i dintorni della zona. Ancora oscura al momento la sua identità, come pure il motivo che lo abbia indotto ad un simile gesto. Le indagini vanno comunque avanti, nella speranza che a stretto giro possano emergere elementi utili.

MAGLIANA SPARI, GLI ELEMENTI RACCOLTI

Tra le testimonianze raccolte sui Magliana spari, quella di un uomo, che ha dichiarato di essere stato vittima di una rapina. Parole di cui gli agenti stanno accertando la veridicità. Al pari di quelle di una residente, che avrebbe visto dalla finestra due persone scappare a bordo di uno scooter. Pochi inoltre finora i frutti dei rilievi di rito: in particolare, non sarebbe stato ancora trovato il proiettile, elemento cardine per far piena luce sull’accaduto. Dal cui bilancio, per fortuna, arrivano buone notizie: sembra infatti che nessuno sia stato colpito dagli spari.