Er Patata – Gli inquirenti sequestrano il telefono cellulare dell’attore romano. Nella casa 2 panetti di droga

Er Patata droga

La morte di “Er Patata” prende brutti risvolti

Nella notte è venuto a mancare l’attore comico Roberto Brunetti, in arte “Er Patata” e su di lui c’è il dubbio che il decesso sia scaturrito per droga. Trovato senza vita dalla polizia di stato, il 55enne abitava nel quariere San Lorenzo, più precisamente a via Arduino. Già dai primi rilievi nell’abitazione del comico erano state trovate modiche quantità di droga e adesso, notizia dell’ultima ora, il magistrato ha posto sotto sequestro il telefono cellulare dell’uomo per ricostruire eventuali contatti avuti prima di spirare al fine di arrivare al pusher che gli ha venduto la droga. Secondo le prime ricostruzioni sarebbero due i panetti di hashish ritrovati nell’abiatazione.

Segui la cronaca di roma anche su FB