Roma, biglietti contactless sugli autobus Atac grazie al Tap&Go

Roma, biglietti contactless: ecco la soluzione. Finalmente una buona notizia per i cittadini romani che si spostano con i mezzi pubblici. E che da sempre sono abituati ad avere a che fare con una miriade di problemi, tra scioperi e vetture stracolme o che vanno a fuoco. Ma non solo: a danneggiare la qualità del servizio è infatti soprattutto l’assenza di macchinette obliteratrici e di controlli. Con la conseguenza che spesso ci sono utenti che riescono a viaggiare gratis.

ROMA BIGLIETTI CONTACTLESS, LA TEMPISTICA

Ebbene, di qui a qualche mese questo sistema di ‘evasione’ non sarà più possibile. L’acquisto del titolo di viaggio potrà infatti essere fatto direttamente sul mezzo, utilizzando carte di credito e bancomat contactless. Un’opzione già attiva sui convogli della metro e che da qualche giorno è stata estesa anche agli autobus. Già dalla scorsa settimana la si sta infatti sperimentando sui mezzi della linea 51. E, a partire dal prossimo ottobre, dovrebbe essere adottata da tutte le altre tratte, sia dei bus che dei tram.

ROMA BIGLIETTI CONTACTLESS  LA PROCEDURA

Il costo del biglietto potrà essere addebitato non solo tramite carte e bancomat, ma anche cellulari e orologi digitali che danno accesso al servizio. La procedura sarà semplicissima: in sostanza, sarà il sistema che dal numero di viaggio ricaverà la tariffa più vantaggiosa per il viaggiatore. Un sistema che sarà valido anche per l’acquisto dell’abbonamento. La speranza di Atac è che si ripeta il successo ottenuto sulla metro, con 11 milioni di biglietti contactless venduti dal lancio ad oggi.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

1 commento

I commenti sono chiusi.

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE