Artena, cadavere in strada con ferite alla gola: è giallo

Cadavere in strada con ferite alla gola. La tragedia nella notte ad Artena, alle porte della Capitale

cadavere in strada artena
Ultimo aggiornamento:

Cadavere in strada con ferite alla gola. Al momento non se ne conosce ancora l’identità: quando è stato ritrovato, era infatti sprovvisto di documenti. Apparterrebbe comunque ad un ragazzo di circa 30 anni, stroncato da alcuni colpi di arma da taglio. Si tratta del secondo grave episodio in 24 ore in provincia di Roma: la stessa sorte, nella notte tra sabato e domenica, era infatti toccata, ad Anzio, al pugile 25enne Leonardo Muratovic. A quanto si apprende, la morte di questa seconda vittima risalirebbe alla serata di ieri. Il corpo, privo di vita, sarebbe stato poi rinvenuto in via Casa di Colonnella, riverso sull’asfalto.

CADAVERE IN STRADA, INDAGANO I CARABINIERI

Ad accorgersi del cadavere in strada un uomo che passava da quelle parti e che ha immediatamente sporto segnalazione al NUE 112. Sul posto sono così giunti i sanitari, seguiti poco dopo dai Carabinieri di Colleferro. Proprio a questi ultimi sono state affidate le indagini per chiarire cosa sia accaduto. I rilievi del caso sono stati invece effettuati dai colleghi del pool di Frascati. I medici hanno provato a rianimare il ragazzo, purtroppo senza risultati. Il cadavere presentava una ferita al collo, probabilmente opera del fendente che gli è stato fatale. Elementi utili sono ora attesi dalle immagini della videosorveglianza della zona. La salma si trova attualmente presso l’obitorio, dove sarà sottoposta ad esame autoptico.