Cadavere in auto sulla Palmiro Togliatti: si cercano 3 donne

Cadavere in auto sulla Palmiro Togliatti. Secondo le prime informazioni, apparterebbe ad un uomo di 38 anni. Sul caso indaga la Polizia, che sarebbe già sulle tracce dei presunti responsabili. Tre persone, tutte di sesso femminile, notate mentre si davano alla fuga dopo essere scese dal veicolo. Non si esclude che possa trattarsi di prostitute, probabilmente impaurite a seguito di un malore accusato dall’uomo. Il cui corpo senza vita è stato poi trovato da un’altra donna, nelle ore a cavallo tra martedì e mercoledì.

CADAVERE IN AUTO, I SOCCORSI INUTILI

Mentre fuggiva atterrita, quest’ultima – riporta Il Messaggero – si sarebbe imbattuta in una pattuglia della Polizia, alla quale avrebbe subito girato l’allarme. Giunti sul posto, gli agenti hanno rinvenuto il 38enne sul sedile del guidatore, parzialmente svestito. Un’ambulanza del 118 ha provato a soccorrerlo, ma inutilmente. Gli inquirenti si sono dunque messi al lavoro per chiarire i contorni dell’accaduto. Ad un primo esame, il 38enne sarebbe stato stroncato da un arresto cardiaco. Maggiore certezza si avrà però dall’autopsia, cui sarà sottoposto nelle prossime ore.

cadavere in auto palmiro togliatti
Via Palmiro Togliatti

CADAVERE IN AUTO, LE INDAGINI DELLA POLIZIA

Sulle possibili cause del malore, due al momento sono le ipotesi più accreditate: l’assunzione di sostanze stupefacenti o, in alternativa, una patologia pregressa. Proprio su questo secondo aspetto, in questi momenti si starebbero chiedendo informazioni alla famiglia dell’uomo. Al contempo, si prova a dare un volto e un nome alle donne che erano in macchina con lui. Sono state loro a vendergli la droga fatale o il 38enne l’ha acquistata prima di incontrarle? Tutti interrogativi cui le indagini sono chiamate a dare una risposta.