Elisa e Maria, ansia per le due 13enni scomparse da Civitavecchia

Elisa e Maria, l'appello disperato lanciato dai genitori sui social per il loro ritrovamento

Due al momento le ipotesi su dove Elisa e Maria potrebbero essersi dirette: Fregene, forse per una vacanza con i rispettivi fidanzati, o il quartiere Centocelle di Roma, dove abiterebbe un’amica. Quel che è certo è che da circa 48 ore delle due ragazze non si hanno più notizie. Sono state le stesse famiglie a denunciarne la scomparsa, ieri pomeriggio, alla Polizia della città aeroportuale. Non si esclude che Elisa e Maria possano essersi allontanate di loro spontanea volontà: lo confermerebbe proprio una delle due 13enni, con una storia pubblicata sui social.

elisa e maria civitavecchia
La Stazione di Civitavecchia

ELISA E MARIA, LE INDAGINI SULLA SCOMPARSA

Con loro potrebbero esserci due ragazzi, conosciuti qualche tempo fa, e insieme ai quali sarebbero salite su un treno per Roma. Il segnale dei loro smartphone non dice però se sono arrivate a destinazione o se sono scese prima. Elisa e Maria sarebbero fuggite approfittando dell’assenza dei genitori. I quali ne hanno scoperto l’assenza solo ore più tardi. E si sono anch’essi dati da fare per cercarle, postando sui social le loro descrizioni. La Polizia invece sta perlustrando il territorio e analizzando i tabulati telefonici delle ragazze. Oltre alle immagini della videosorveglianza delle stazioni dove le due potrebbero essere passate.

ULTIME NOTIZIE