Elezioni 2022 – Renzi avverte la Meloni: “Mi hanno già chiesto di farla cadere”

Elezioni 2022 – Renzi avverte la Meloni. Dopo aver contribuito alla fine del Conte 2 per far spazio a Mario Draghi, l’ex premier potrebbe riprovarci. Le richieste in tal senso, numerose, gli sarebbero già arrivate. Renzi, nelle intenzioni di qualcuno, dovrebbe inserirsi negli equilibri e stroncare sul nascere il nuovo esecutivo guidato da Giorgia Meloni. Ma proprio sul fatto che quest’ultimo non abbia ancora visto la luce si concentra la replica dell’ex segretario Pd ai messaggi e alle mail, centinaia, che gli sarebbero arrivati. “Prima di far cadere il Governo – ha detto – bisogna che almeno lo facciano“.

RENZI AVVERTE LA MELONI: “NESSUN RISCHIO DEMOCRATICO CON LEI PREMIER”

renzi avverte la meloni

 

Renzi avverte la Meloni, ma non nasconde però la tentazione, dettata da una certa preoccupazione: “Con la destra – ha sottolineato – al massimo rischiamo il portafogli, in quanto io li ritengo incapaci di governare“. Mentre, riguardo al ‘pericolo nero’ evocato dal Pd in campagna elettorale, Renzi esprime tutto il suo disaccordo: “La destra italiana non è fascista. Questa narrazione va respinta. Il nostro paese, con la Meloni premier, non corre alcun rischio democratico“. Un messaggio rivolto, tramite la CNN, agli “interlocutori internazionali“, da parte di “chi – precisa – si sta attrezzando per fare opposizione, dura ma civile“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE