Roma, Mourinho è una furia : “Ho chiesto se è possibile dare rigore se non ci si butta, non mi hanno risposto”

La Roma cade in casa contro l'Atalanta, Mourinho è una furia contro l'arbitro

Roma Atalanta 0-1. Gli uomini di Mourinho dominano, ma sciupano svariate occasioni. A farla franca alla fine è la Dea guidata da Gasperini che con l’unico tiro in porta della partita di Scalvini, vince la gara dell’Olimpico. I giallorossi fermi quindi a 13 punti e al sesto posto si vedono superare dalla Lazio di Sarri.

ROMA ATALANTA – MOURINHO CONTRO CHIFFI

Sono andato dall’arbitro per chiedergli perché non ha dato rigore nel primo tempo. Gli ho detto che voglio essere il migliore allenatore possibile, dicendo ai miei di non buttarsi se possono continuare l’azione, gli ho chiesto se sia impossibile dare un rigore se il giocatore non si butta per terra. Se mi risponde di sì, io cambio il mio allenamento coi miei giocatori e dico loro di buttarsi. Non mi ha risposto. Volevo una risposta obiettiva e il suo osservatore mi ha risposto educatamente che dipende dai criteri, ehm, non mi ha risposto“.

SEGUICI SU FACEBOOK

INCIDENTE VIALE DELLA SORBONA, PERDE LA VITA UN CICLISTA

ULTIME NOTIZIE