Saviano attacca la Meloni: “Sono già su lista nera, elettori mi invitano a lasciare l’Italia”

Saviano attacca la Meloni. Lo scrittore è intervenuto per dire la propria sul risultato del voto di ieri. Ma anche per denunciare gli effetti che ne avrebbe ricevuto prima persona. Queste le parole, postate sui suoi profili social e accompagnate da uno sfondo nero con la scritta ‘Resistere’. “Leggo #Saviano in tendenza, perché gli elettori di Giorgia Meloni mi ‘invitano’ a lasciare il paese. Questi – spiega – sono avvertimenti. Questa è l’Italia che ci aspetta. Stanno già stilando – avverte – una prima lista nera di nemici della patria. Alla faccia di chi diceva che il Fascismo è un’altra cosa“.

SAVIANO ATTACCA LA MELONI: “UN PERICOLO PER ITALIA E EUROPA”

Non è la prima volta che Saviano attacca la Meloni. Già alla vigilia del voto, dalle colonne del Guardian, l’aveva definita “un pericolo per l’Italia e per l’Europa“. Nel suo mirino soprattutto la vicinanza a Viktor Orban, “che ha distrutto l’opposizione e i diritti civili in Ungheria. Insieme vogliono rafforzare l’estrema destra europea usando la sovranità nazionale e la famiglia“. Il 30 agosto poi aveva smentito l’intenzione di trasferirsi definitivamente all’estero in caso di vittoria del centrodestra: “È un meme che i ‘fratellisti’ spammano per inviare un messaggio chiaro e preciso“.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE