Autista guarda film mentre guida: Atac di nuovo nella bufera (VIDEO)

Autista guarda film mentre guida. È accaduto questa mattina: l’uomo, mentre effettuava il proprio turno di servizio, ogni tanto rivolgeva lo sguardo su un piccolo schermo, posto alla sua sinistra. Ad accorgersene, uno dei passeggeri presenti sul mezzo condotto dall’autista. Di cui non ha esitato un secondo a segnalare la pericolosissima condotta. L’ha filmata con il proprio cellulare, postando poi il video su Twitter. E ora per il conducente si mette male: a breve è attesa infatti la sua sospensione da parte di Atac.

AUTISTA GUARDA FILM, LA DENUNCIA

L’episodio si è verificato a bordo dell’autobus numero 32, partito da Saxa Rubra alle 6:12. Nel post denuncia, il passeggero ha fatto notare che era impossibile identificare l’autista: il vetro della cabina era infatti ‘oscurato’ da alcuni fogli. Una ‘strategia’, ad avviso dell’uomo, messa in atto dallo stesso conducente “per evitare di essere riconosciuto“. Non sarebbe la prima volta che il passeggero si trova davanti a condotte poco consone degli autisti Atac: in diversi casi ne avrebbe infatti segnalato il parlare al cellulare durante la guida.

AUTISTA GUARDA FILM, LA REPLICA DI ATAC

Sul caso, intanto, Atac è già al lavoro: “Stiamo intervenendo – si legge in una nota – e, come in altri casi in passato, applicheremo con severità quanto previsto dalle norme. Far cessare questi comportamenti è il primo obiettivo che ci poniamo per restituire al servizio che rendiamo il giusto valore. I casi sono pochi, ma ad essere danneggiata è tutta la categoria. Gli 11mila dipendenti Atac, in maggioranza, interpretano correttamente il proprio ruolo“.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO DEL ‘FATTACCIO’

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE