CiccioGamer89, guai con il fisco per il noto youtuber romano

CiccioGamer89, un nome (anzi, un nick) che gli utenti di Youtube conoscono benissimo. E ad essi nelle ultime ore si è aggiunta anche la Guardia di Finanza. Al 33enne gli uomini del Comando Provinciale di Roma sono arrivati nel corso di un’indagine sull’evasione fiscale nel mondo degli Youtuber. E, complici le scoperte effettuate sul suo conto, gli hanno comminato una denuncia proprio per il suddetto reato. Gli esperti delle Fiamme Gialle hanno raccolto infatti elementi secondo cui il giovane non avrebbe versato 400mila euro di tasse dirette e altri 160mila di Iva.

CICCIOGAMER89, LE INDAGINI DELLA GUARDIA DI FINANZA

I militari – riporta Il Corriere della Sera – hanno ricostruito in maniera molto dettagliata la cifra fatturata dall’imprenditore e dalla sua società. Il quale era in rapporti di partnerariato con Google Ireland e con alcune agenzie che si occupano di sponsorizzazione. Analizzando i contratti da lui stipulati con queste ultime e con il colosso multimediale, sono quindi riusciti a risalire all’importante cifra. Sulla sua posizione è ora al lavoro la Procura di Roma, mentre proseguono le indagini della Finanza. Che potrebbero portare a breve a nuove denunce.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE