Omicidi Prati, indagini verso la svolta: sotto torchio un sospettato

Omicidi Prati, forse ci siamo. A fornirci gli ultimi, importanti sviluppi sono stati, giusto pochi minuti fa, i redattori di Quarto Grado. Attraverso il profilo Facebook ufficiale del programma Mediaset, hanno infatti fatto sapere che ci sarebbe una persona sotto la lente di chi indaga. Si tratterebbe di un cittadino italiano, pregiudicato, che si troverebbe in queste ore negli uffici della Questura di Roma. Proprio qui infatti si starebbe sottoponendo a interrogatorio per fare chiarezza sulla propria posizione.

OMICIDI PRATI, LA CHIAVE IN UNA PIATTAFORMA ONLINE

Probabile che il suo nome sia spuntato durante l’analisi della chat su cui si sono concentrate le attenzioni subito dopo i delitti. Gli inquirenti sono infatti convinti che l’assassino potrebbe essersene servito per dare appuntamento alle sue vittime. Una di esse, una trans 65enne di origine colombiana, la utilizzava infatti spesso per concordare le prestazioni con i clienti. La donna sarebbe stata la prima ad essere uccisa, durante un rapporto, probabilmente con uno stiletto. Arma che potrebbe essere stata usata per far fuori anche le due asiatiche.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE