Di Maio, nuovo incarico in UE: sarà inviato speciale nel Golfo Persico

Di Maio, fase numero due verso il via. Dopo la fine della sua avventura in Parlamento a seguito del ko alle elezioni con Impegno Civico, l’ex capo M5S è pronto a tornare in campo. Stavolta nelle file dell’Unione Europea, che gli avrebbe affidato il ruolo di inviato speciale nel Golfo Persico. La nomina non è ancora ufficiale, ma dovrebbe essere ratificata di qui a qualche giorno. A scegliere Di Maio un team di tecnici indipendenti, incaricati da Bruxelles di valutare il profilo più adatto per il compito. E il responso è stato favorevole appunto all’ex Ministro.

DI MAIO, CORSA A TRE PER IL NUOVO RUOLO

Il cui nome è stato già sottoposto all’Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione Borrell. A lui i tecnici, si legge nella relazione sulla candidatura, avrebbero raccomandato Di Maiosulla base delle prestazioni fornite“. L’ex grillino sarebbe stato preferito a Markos Kyprianou, allo slovacco Jan Kubis e al greco Dimitris Avramopoulos. Ufficializzare l’incarico toccherà dunque ora a Borrell, che, come riporta Il Corriere della Sera, ha ottimi rapporti con Di Maio sin dalla sua esperienza alla Farnesina.

DI MAIO, COSA FARÀ E QUANTO GUADAGNERÀ 

In caso di conferimento, la missione cui l’ex Ministro dovrà adempiere non sarà delle più semplici: in ballo ci sono infatti i rapporti con il mondo arabo, al quale l’Europa guarda come nuovo fornitore di gas e petrolio. Far sì che il prezzo che gli sceicchi ci faranno non sia troppo sconveniente rispetto a quello della Russia sarà dunque compito di Di Maio. Che per esso riceverà un compenso netto al mese di 12mila euro, cui si aggiungeranno tutte le spese, comprese quelle per lo staff. L’ex M5S godrà inoltre dello status di diplomatico, con tanto di passaporto e immunità.

Fabio Villani
Laureato alla Specialistica in Filologia Greca e Latina. Esordisco nel giornalismo durante un tirocinio universitario. Tra le mie passioni, calcio, cinema e musica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE