Di Maio e Toninelli sul caso Diciotti. Vicepremier e Ministro per le Infrastrutture e i Trasporti confermano le loro parole sull’azione di Governo.

Questo quanto affermato nel documento allegato alla memoria di Salvini da Di Maio e Toninelli sul caso Diciotti“Il governo italiano, senza mai rinunciare alla solidarietà e all’accoglienza e assicurando in pieno i diritti umani e in primis del diritto alla salute, è riuscito a ottenere, coinvolgendo Paesi terzi, una assunzione di responsabilità della gestione dei flussi migratori. I suddetti membri del governo hanno condiviso le modalità delle operazioni di salvataggio. Sempre garantendo il rispetto delle condizioni di salute e assicurando che non mancasse cibo, acqua e cure, ai migranti presenti sulla nave in questione. L’azione del governo nella gestione delle operazioni di salvataggio della nave e le decisioni del ministro dell’Interno ad esse relative sono da imputarsi collegialmente in capo anche ai sottoscritti. Le decisioni assunte in merito alla vicenda sono state frutto di una condivisione politica”.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAZIO – AUTOSTRADA A1: NOVITA’ NELLE PROSSIME ORE A MONTEPORZIO

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare