Furto con borsa schermata — Due arresti nel centro storico

Hanno approfittato dell’assalto ai negozi da parte di cittadini e turisti, nel periodo dei saldi del black Friday, per entrare in azione muniti di borsa schermata e rubare nelle boutique del centro storico. I due, un 34enne russo e una cittadina della Mongolia di 49 anni, entrambi nullafacenti e senza fissa dimora, sono stati fermati dai carabinieri della stazione Roma S. Lorenzo in Lucina mentre uscivano dal negozio e tratti in arresto per furto aggravato in concorso. Intorno alle 17.00, la coppia è entrata all’interno di un esercizio commerciale di piazza San Lorenzo in Lucina. Dopo aver passeggiato al suo interno, i due hanno asportato due borse del valore di 3000 euro mettendole all’interno di una borsa schermata con fogli di alluminio al fine di eludere i sistemi antitaccheggio. I due sono stati però notati dagli addetti alla sicurezza del negozio che hanno subito allertato i Carabinieri. Le forze dell’ordine hanno così atteso che la coppia uscisse dal negozio per bloccarla. Accompagnati alla vicina caserma i due sono stati arrestati e trattenuti in attesa del rito direttissimo. La borsa schermata è stata sequestrata e la merce restituita al responsabile dell’esercizio commerciale.

Ti potrebbe interessare