Seguici sui Social
PUBBLICITA


Primo Piano

FOIBE La Raggi con gli studenti nel ‘Viaggio del ricordo’

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


FOIBE Il Campidoglio comunica che la sindaca parteciperà con una rappresentanza di delle scuole della Capitale al ‘’. Un viaggio nei luoghi simbolo del dramma della tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

Al ‘Viaggio del Ricordo’, iniziativa dal titolo “Il confine orientale italiano: una drammatica storia europea”, assieme alla Raggi e agli studenti per la visita alle Foibe saranno presenti l’assessora alla Persona Veronica Mammì, i consiglieri pentastellati Giuliano Pacetti e Annalisa Bernabei, la vicepresidente nazionale e Presidente comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) Donatella Schurzel, il testimone Piero Sardos Albertini e i Consiglieri nazionali ANVGD Eufemia Giuliana Budicin e Maria Grazia Chiappori.

Prevista per oggi la visita al Sacrario di Redipuglia dove sono custodite le spoglie dei caduti della Grande Guerra, poi alla Foiba di Basovizza. Domani visita al Magazzino 18 di Trieste, deposito di beni e oggetti appartenuti agli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia che sarebbero stati costretti all’esodo. A seguire visita alla Risiera di San Sabba dove sarà depositato un fascio di fiori alla stele in ricordo di Sergio De Simone. Una giovanissima vittima della Shoah, cugino di Andra e Tatiana Bucci. Al termine spostamento a Capodistria per incontrare la Comunità Italiana. Lunedì 17 febbraio, ultimo giorno del viaggio, incontro con gli studenti della Scuola media superiore italiana di Fiume e con la Comunità italiana di Fiume.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità

Primo Piano

Primark apre nella Capitale: dall’inno della Roma alle lunghe file per entrare

Avatar

Pubblicato

il



L’apertura del primo store Primark nella Capitale ha creato non poche polemiche. Il negozio preso d’assalto dai romani con l’intermezzo dell’inno della Roma.

I romani non hanno saputo resistere alla tentazione e si sono riversati nel Centro Commerciale Maximo dove ieri si è svolta l’inaugurazione di Primark. Lo staff ha intonato l’inno della Roma e i clienti all’esterno dello store hanno cominciato a ballare e intonare il coro giallorosso. Nel frattempo si sono create lunghe code per entrare vista la tanta affluenza. In fila per gli acquisti per il Black Friday più di 200 persone che hanno atteso il turno in questo tempo di pandemia.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA