SCUOLA La Azzolina promette: “Aumenteremo l’organico del personale”

SCUOLA La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina promette: “Aumenteremo l’organico del personale”.

Durante una visita all’istituto comprensivo Riccardo Massa di Milano Lucia Azzolina promette un aumento dell’organico del personale. La ministra torna a parlare di distanziamento sociale sottolineando che questo non verrà previsto per nelle scuole materne: “I bambini hanno sofferto di più durante il lockdown. Non abbiamo parlato di distanziamento nella scuola d’infanzia nelle linee guida perché non può esserci. Ce la faremo a riaprire a settembre. Non servono allarmismi ma proposte. Lavorare a testa bassa con umiltà e portare risultati a casa. Anche le scuole dell’infanzia riapriranno a settembre e restituiremo la socialità ai bambini. Per i monobanchi se ne sta occupando il commissario Domenico Arcuri. La gara partirà molto presto. I banchi sono singoli e ci garantiranno maggiore distanziamento. In futuro permetteranno l’avvicinamento, cioè un’innovazione didattica che consentirà agli studenti di lavorare in gruppo. Per quanto riguarda i supplenti non laureati credo che questo Paese debba assolutamente dare la possibilità ai giovani di lavorare. Se vanno all’estero ci lamentiamo, se restano a casa ci lamentiamo. Questi giovani lavoravano già. La Lombardia è una delle Regioni che ha più supplenze per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria. Non è una novità, noi lo abbiamo semplicemente messo all’interno di graduatorie. Questo faciliterà le segreterie che non dovranno più avere a che fare con le Mad, dichiarazioni di Messa a disposizione. Daremo lavoro a persone che hanno scelto di fare l’insegnante, che hanno fatto un percorso che era a numero chiuso. Persone preparate con passione e amore per la scuola. È un passo in avanti”.

GIUSTIZIA – IN ARRIVO NOVITA’ PER L’OMICIDIO STRADALE