fbpx
Seguici sui Social

Tecnologia

Notebook, arrivano i nuovi AeroBook Pro e AeroBook Plus

Pubblicato

in

AeroBook


I notebook sono diventati ormai degli strumenti indispensabili per milioni di professionisti e lavoratori che ogni giorno li utilizzano per portare avanti le proprie attività professionali.

I modelli di ultima generazione sono paragonabili in tutto e per tutto ai PC Desktop con l’unica differenza delle dimensioni. Hanno una dimensione minima di 14 pollici e prezzi variabili a seconda dei modelli e dell’utilizzo che se ne deve fare.

I Notebook Chuwi

Tra i marchi più importanti del momento nella produzione di notebook c’è CHUWI, il marchio cinese che ha lanciato sul mercato due prodotti di altissima qualità come AeroBook Pro e AeroBook Plus. Il primo è un modello che vanta 8 GigaByte di memoria RAM ed uno schermo da 13,3 pollici. Un notebook dal design innovativo che può essere acquistato ad un prezzo davvero vantaggioso viste le sue specifiche tecniche. Inoltre, per ottenere un risparmio ancor più corposo, è possibile sfruttare uno dei coupon AliExpress presenti nella sezione codici sconto sul sito Ansa.

Il notebook CHUWI AeroBook Plus

L’altro grande protagonista del marchio CHUWI è l’AeroBook Plus. Rispetto all’AeroBook Pro, questo modello presenta un display leggermente più grande ed una risoluzione in 4K. Si tratta di un notebook molto potente grazie al processore Intel Core i5 ed a 8 Giga Byte di memoria RAM. Si tratta comunque di due modelli che presentano un ottimo rapporto qualità prezzo. Motivo per il quale sempre più persone decidono di acquistare un notebook made in China. In commercio, infatti, è possibile trovare tanti modelli di computer portatili che riescono a garantire performance di alto livello e permettono lo svolgimento delle diverse attività. Sia per quanto riguarda le attività lavorative, che le semplici attività ludiche quotidiane.

La scelta finale

Inoltre grazie a questi supporti tecnologici è possibile dare sfogo alla propria passione per il gaming e l’editing video, due settori che richiedono specifiche tecniche di un certo livello per rendere al meglio. Prima di scegliere è importante valutare diversi aspetti. Come, ad esempio, il processore e la scheda grafica, utili a supportare i nostri lavori di editing ed immagini. La memoria RAM e la memoria interna sono da tenere in considerazione per le prestazioni generali del nostro computer portatile. In ultima analisi uno sguardo alla batteria che deve garantire una certa durata per permetterci di utilizzare il nostro notebook Made in China in totale autonomia anche quando ci troviamo in giro per lavoro.

Continua a leggere
Pubblicità

Tecnologia

L’e-commerce bussa alle porte: anche i negozi di quartiere sono pronti ad aprirgli

Pubblicato

in

e-commerce


L’e-commerce bussa alle porte: anche i negozi di quartiere sono pronti ad aprirgli

L’e-commerce bussa alle porte: anche i negozi di quartiere sono pronti ad aprirgli. Un negoziante su tre a Roma è pronto ad aprire una piattaforma online per vendere i propri prodotti. è quanto emerge da un’analisi condotta da Il Messaggero sulla Capitale, ma questa tendenza si sta diffondendo in tutta Italia. L’emergenza Coronavirus ha colpito duramente i negozi, soprattutto quelli piccoli e di quartiere, che utilizzano i canali tradizionali di vendita. Gradualmente le attività stanno riaprendo nelle varie regioni, tuttavia sono ancora poche le persone che scendono in strada per fare acquisti. L’online, che nel periodo di lockdown sembrava una soluzione-tampone, potrebbe invece rappresentare il futuro anche per gli esercenti tradizionali abituati alla vendita offline.

L’importanza dell’online

Diversi professionisti hanno iniziato ad approcciare al web anche per offrire consulenza ai clienti, e l’e-commerce rappresenta una valida alternativa per incrementare il proprio volume d’affari. Molti negozi di quartiere, dotati quindi di una clientela ristretta, stanno realizzando i propri marketplace dove mettere a disposizione degli utenti i prodotti normalmente venduti nei punti vendita. La merce, una volta ordinata online, viene poi spedita direttamente a casa in totale sicurezza. Attualmente i negozi più piccoli evitano le grandi piattaforme dell’e-commerce, che risultano troppo costose e competitive. La soluzione più gettonata è quindi rappresentata dai siti web per gestire in totale autonomia le vendite e le spedizioni. I vari Comuni si stanno anche attrezzando per mettere a disposizione di artigiani e piccoli commercianti delle apposite piattaforme digitali, così da dare una boccata d’ossigeno a quelle attività in difficoltà.

Il packaging – Il fattore chiave per un e-commerce

L’e-commerce richiede un approccio estremamente professionale e strutturato, quindi logistica ed organizzazione diventano elementi chiave per un’attività sul web di successo. In tale contesto, per un servizio perfetto di packaging e spedizione, bisogna prestare grande attenzione agli imballaggi, sia da un punto di vista funzionale che estetico. Il gruppo RAJA, azienda leader nel settore del packaging, rappresenta un valido partner per chi intende avviare o rafforzare i servizi del proprio e-commerce. Sul portale di RAJA c’è un’ampia gamma di imballaggi, che assicurano spedizioni sicure ed impeccabili anche per quanto riguarda il design.

I servizi dell’azienda

Gli utenti hanno a disposizione materiali di riempimento, per tenere fermi gli oggetti durante la spedizione ed evitare spiacevoli inconvenienti, come graffi o rotture. Ci sono poi i rivestimenti anticorrosivi, che proteggono gli articoli di metallo dall’ossidazione e dalla ruggine. Per gli oggetti fragili sono molto utili i profili e gli angolari protettivi, che proteggono gli angoli da graffi e scheggiature. Il settore degli imballaggi è davvero molto ampio, ed offre una soluzione performante ed efficace ad ogni e-commerce indipendentemente dal settore in cui opera. Infine scatole, pacchi e buste possono essere personalizzate e brandizzate, dando così un tocco elegante ed originale ad ogni spedizione ed ottenendo benefici anche in termini di ritorno d’immagine.

I dati delle assicurazioni auto nel Lazio durante la Fase 2

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA