Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Primo Piano


PUBBLICITA

Tre persone arrestate e due denunciate per furto e ricettazione

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato due persone per furto e una per evasione dagli arresti domiciliari, e denunciato altre due, per il reato di ricettazione.

Tre persone arrestate e due denunciate per furto e ricettazione. In via Dandolo, incrocio con viale Glorioso, i carabinieri della Stazione Roma Bravetta hanno denunciato in stato di libertà due persone. Un cittadino tunisino di 23 anni e uno libico di 24 anni, per il reato di ricettazione in concorso. I due, noti alle forze dell’ordine, fermati per un controllo e trovati in possesso di uno smartphone di dubbia provenienza. I militari hanno attivato delle verifiche scoprendo che una ventisettenne romana poco prima aveva denunciato il furto mentre si trovava in piazza Trilussa. I militari hanno rintracciato la vittima e le hanno restituito lo smarphone.

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Frascati hanno arrestato un trentottenne di Monte Compatri, già con precedenti, per tentato furto in abitazione. I militari sono intervenuti in un’abitazione di via Montemaggiore Belsito a seguito di una richiesta al 112. Si segnalavano strani rumori provenire da un giardino esterno di una villetta. I militari in pochi minuti hanno bloccato il ladro. L’uomo cercava di rubare una pompa elettrica della piscina esterna in compagnia di un complice che è riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo dei carabinieri. L’arrestato sottoposto agli arresti domiciliari è ora in attesa del rito direttissimo. Poco dopo in via Beppe Fenoglio i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un trentatreenne romano per evasione. L’uomo, già agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico, è uscito dal proprio domicilio facendo scattare l’allarme alla Centrale Operativa dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma.

I militari ricevuta la segnalazione dalla centrale operativa hanno attivato immediatamente le ricerche in zona sorprendendo l’uomo poco dopo mentre rincasava. Avendo accertato che l’evaso non era in possesso di alcun permesso lo hanno arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’ A.G.. Sempre nella notte appena trascorsa i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato una romana di 45 anni per rapina impropria. La donna, già con precedenti, notata dai militari mentre usciva da una porta di emergenza di un negozio di cosmetici di via Tuscolana subito bloccata. Sul posto i militari hanno accertato che aveva appena rubato diversi prodotti dagli scaffali dopo aver aggredito con calci e pugni la titolare del negozio presente all’interno. L’arrestata sottoposta agli arresti domiciliari è in attesa del rito direttissimo.

CAMPIDOGLIO – CONCORSO PER LE ASSUNZIONI IN COMUNE

Ti potrebbe interessare

Cronaca

Blitz dei carabinieri, all'alba, a Civitavecchia. L'operazione delle forze dell'ordine ha portato a 5 arresti e al sequestro di oltre 1 kg di cocaina

Cronaca

Campo de' fiori: esultano i ristoratori e gli avventori dei locali. Arrestato il borseggiatore che derubava i clienti seduti ai tavoli

Primo Piano

In un momento del genere, in piena pandemia, l'episodio è ancora più raccapricciante

Ultime Notizie Roma

A Tor Bella Monaca droga nel tè rinvenuta dai carabinieri. I militari hanno tratto in arresto un uomo per detenzione ai fini di spaccio...