fbpx
Seguici sui Social

Cultura

Teatro Golden: al via la nuova stagione

Pubblicato

in

Teatro Golden stagione 2020-21


In partenza il nuovo programma di spettacoli del teatro sito in zona San Giovanni

Il teatro Golden si appresta a dare il via a una nuova stagione di spettacoli. Otto, come di consueto, che si svolgeranno a partire dal 23 settembre prossimo fino a marzo 2021. Apre le danze “L’accendino magico”, diretto e interpretato da Claudio Gregori  (il Greg membro del noto duo insieme a Lillo), Vania Della Bidia, Riccardo Graziosi e Claudia Campagnola. Una commedia degli equivoci fortemente ironica per la quale il comico ha scritto anche le musiche. A seguito dell’emergenza Covid anche il teatro Golden ha dovuto apportare delle modifiche: avrà infatti una capienza di 137 posti contro i 300 della scorsa stagione. Tutte le procedure anti-assembramento e di sanificazione sono state già espletate al fine di offrire al pubblico la migliore fruibilità possibile in questo difficile periodo. Buon divertimento!

Cinema

Alberto Sordi, apre al pubblico la mostra a lui dedicata

Pubblicato

in

Di



A cent’anni dalla nascita del grande attore romano una mostra per ricordarlo

Cent’anni fa nasceva il mitico Albertone. Tanti gli eventi dedicati alla sua memoria organizzati nel corso di quest’anno. Tra questi anche una mostra, dal titolo “Il Centenario – Alberto Sordi 1920 – 2020“, la cui apertura prevista per marzo scorso è stata posticipata a causa del Coronavirus. Finalmente sappiamo la nuova data di apertura: dal 16 settembre sarà possibile visitarla negli ambienti della villa dove l’attore ha abitato per tutta la vita. Una villa che domina la zona delle Terme di Caracalla, risalente agli anni Trenta, progettata dal grande architetto Busiri Vici, che apre per la prima volta le porte al pubblico in questa occasione.

La mostra

Organizzata dalla Fondazione Museo Alberto Sordi, in collaborazione tra gli altri con Roma Capitale e Regione Lazio, la mostra presenta un corpus di documenti inediti, foto e video, abiti e tante curiosità inedite. Un viaggio tra vita pubblica e privata dell’attore simbolo della città di Roma. Il progetto espositivo intende celebrare l’uomo e il divo, nella cornice privilegiata della casa dove ha vissuto fino alla sua morte. Protagonista di innumerevoli film, regista, doppiatore, cantante, Alberto Sordi è riuscito a incarnare l’italiano medio con le sue luci e ombre, mostrandone senza pietà pregi e difetti, e diventando quasi un mito nell’immaginario collettivo.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?