Seguici sui Social

Primo Piano

Festa con 80 persone a Pontinia: arriva lo sdegno dell’Assessore D’Amato

Pubblicato

in



Festa con 80 persone a Pontinia in provincia di Latina in barba ai divieti del nuovo Dpcm. Arrivata in mattinata la dura accusa dell’Assessore alla della Alessio D’Amato.

“E’ grave e da irresponsabili quanto accaduto a Pontinia (LT) nonostante l’ordinanza restrittiva. Non si possono più fare e di questa portata che mettono in discussione la salute dei partecipanti e del resto della comunità. Questo è il tempo della responsabilità altrimenti non possiamo farcela contro il virus”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato in merito ad una festa con più di 80 partecipanti a Pontinia (LT) che ha fatto scattare un blitz dei “che ringrazio dell’impegno che stanno profondendo nell’attività di controllo” conclude l’Assessore.

Continua a leggere
Pubblicità

Primo Piano

Roma prima notte di coprifuoco: il bilancio della Polizia

Pubblicato

in



Roma prima notte di coprifuoco nella Capitale. Il bilancio della Polizia di Stato nelle località interessate dal fenomeno della movida: più di 800 le persone controllate, elevate sanzioni a 17 persone.

Roma ha sperimentato un lockdown parziale dalle 24 alle 5. La Capitale ha inoltre previsto la chiusura, con creazione di varchi in entrata e in uscita, di alcune località interessate dal fenomeno della movida. Le zone attenzionate sono state Piazza Trilussa, Piazza Campo de’ Fiori, Piazza Sempione, Piazza Madonna de Monti e il Pigneto. Nonostante le poche criticità, nel corso della notte sono state elevate 17 sanzioni. Le persone sanzionate hanno contravvenuto all’art 4 del Decreto Legge n.19 del 2020. I controlli proseguiranno per tutta la durata della misura.

 

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA