fbpx
Seguici sui Social


Ultime Notizie

30enne ricatta ed estorce 1.000 euro al giorno ai genitori

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


30enne ricatta ed estorce soldi ai propri genitori ogni giorno per potersi comprare profumi, alcoli, vestiti, ect.

30enne ricatta ed estorce soldi ai genitori – Ieri sera durante una normale ronda di controllo, alcuni Carabinieri nel centro cittadino di Marino, hanno sentito delle urla giungere da un’abitazione e così sono intervenuti. Nella casa hanno trovato un 30enne – convivente con i genitori – alle prese con minacce verse il padre mentre, gli urlava di prelevare con la bocca alcuni generi alimentari scagliati a terra, per essersi rifiutato di consegnarli un centinaio di euro per uscire a svagarsi con gli amici. Gli immediati accertamenti eseguiti dai Carabinieri della locale Stazione hanno portato alla luce analoghi episodi di violenze e continue richieste di denaro, consumatisi nel corso degli ultimi tre anni, che il figlio compiva nei confronti dei genitori. Denaro, che a volte raggiungeva la somma di circa 1.000 euro, che serviva al figlio violento per l’acquisto di beni superflui. Questo infatti, voleva che i genitori gli pagassero abbigliamenti griffati, profumi costosi, alcolici e sigarette. Se ciò non avveniva allora, scattavano le minacce e le percosse. I Carabinieri hanno quindi arrestato il 30enne con le accuse di maltrattamenti in famiglia e estorsione aggravata, lo hanno portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Roma, scoppia la Lidl mania: tutti vogliono le loro scarpe

Incidente a Roma – Pirata della strada investe 19enne e poi scappa

Continua a leggere
Pubblicità

Ultime Notizie

Approvato il Decreto COVID: stop agli spostamenti tra regioni durante le feste

Avatar

Pubblicato

il

Di

Conte


E’ deciso: non ci si potrà spostare tra regioni durante le festività

In attesa del nuovo Dpcm che dovrebbe entrare in vigore da domani 4 Dicembre il Governo approva il decreto COVID, una “cornice” legislativa nella quale si andrà a posizionare il nuovo Dpcm. Il Decreto COVID ha già stabilito il divieto di spostamento tra tutte le regioni italiane tra il 21 dicembre e il 6 gennaio, e lo spostamento tra i comuni nei gironi di festività maggiore, quali Natale, santo Stefano e chiaramente Capodanno. Restiamo in attesa di verificare le nuove direttive contenute nel prossimo Dpcm, in firma nelle prossime ore.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA