Seguici sui Social

Coronavirus

“Festeggiamo il Capodanno spostando le lancette dell’orologio avanti come in Fantozzi”

Avatar

Pubblicato

il

Meloni
PUBBLICITA


L’Onorevole Giorgia ironizza sulla proposta di anticipare la messa di : “Governo sempre più imbarazzante”!

L’orario della tradizionale messa di Natale rischia quest’anno di subire variazioni. Complice il coprifuoco e le regole anti assembramento, anche la celebrazione di mezzanotte è diventato uno dei temi caldi relativi alle imminenti festività. L’affermazione più controversa è stata senza dubbio quella di Francesco Boccia; le sue parole infatti hanno suscitato molte polemiche sui social e non solo. Il ministro degli Affari Regionali ha affermato che non sarà un dramma se Gesù Bambino nascerà prima di mezzanotte, quest’anno. Immediate le reazioni, anche dal mondo della politica. L’Onorevole Giorgia Meloni ad esempio, ha prontamente twittato una risposta sarcastica alla proposta di Boccia. “Fare nascere Gesù Bambino due ore prima non è un’eresia” (Ministro Boccia). Già che ci siamo perché non festeggiare Capodanno spostando le lancette dell’orologio avanti come in un film di Fantozzi? Governo sempre più imbarazzante!”, concludeva il suo messaggio.


Coronavirus

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati

Avatar

Pubblicato

il

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati.

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid. E’ questo solo uno degli episodi che hanno visto impegnati ieri sera gli uomini della Polizia locale capitolina. Gli agenti stanno intensificando i controlli a tutela della salute pubblica, intervenendo a più riprese per far rispettare le misure di contenimento dell’epidemia. Soltanto nella serata di ieri sono stati elevati oltre 30 verbali: i motivi, oltre alla trasgressione delle disposizioni anti contagio, anche il consumo in strada di alcolici.

Azioni si sono registrate in particolare nelle piazze San Callisto e Santa Maria in Trastevere: qui gli agenti hanno infatti sciolto alcuni assembramenti e isolato temporaneamente le aree. 20 i ragazzi fermati e sanzionati, cui non è bastato tentare di dileguarsi tra le vie del quartiere.

Interventi simili anche a San Lorenzo, in piazza dell’Immacolata e a Piazza Testaccio. Proprio in quest’ultima location, poco dopo le 19, è stato identificato un gruppo di persone che stava partecipando ad una festa di laurea all’aperto. Allertati, gli agenti hanno ravvisato anche il consumo di alcolici in strada. Circa 10 le sanzioni elevate.

I caschi bianchi proseguiranno ora i controlli secondo il piano di vigilanza a tutela della salute pubblica predisposto dal Comando Generale.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA