Seguici sui Social
PUBBLICITA


Coronavirus

Francesco Totti è guarito dal Covid: “Il virus si può battere”

Avatar

Pubblicato

il

Totti
PUBBLICITA


L’ex capitano giallorosso affida ai social il racconto della sua esperienza con il virus: “Non è stata una passeggiata, ma adesso è tutto passato”

sta bene. Dopo la diagnosi di positività al virus arrivata lo scorso 2 novembre, l’ex capitano giallorosso sembra essere ora tornato in buona salute. L’aver appreso di essere positivo è stato un  colpo al cuore, come ha dichiarato oggi in un post su Instagram. Specialmente perché la settimana prima  il padre Enzo è venuto a mancare per una serie di problematiche di salute, tra cui la positività al . “Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il e non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: polmonite bilaterale per infezione da Sars Cov 2″, scrive l’ex calciatore. “Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni, ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al prof. Alberto Zangrillo e alle prof.sse Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il Covid si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni“, conclude il messaggio sul social.

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Coronavirus Regione Lazio: Roma scende al di sotto dei mille casi

Avatar

Pubblicato

il

Di

Alessio D'Amato


Dati incoraggianti per la nostra città dall’odierno bollettino della Regione Lazio. D’Amato: “Non dobbiamo abbassare la guardia

La situazione del Lazio lascia spazio all’ottimismo, è quanto evidenzia l’odierno bollettino della Regione. Il mese di novembre si conclude infatti con il dato più bassi degli ultimi 30 giorni. Le parole dell’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato: “Oggi su 20mila tamponi nel Lazio (-2.905) si registrano 1.589 casi positivi (-404) e 39 decessi (+20). Il rapporto tra i positivi e i tamponi è sotto l’8%. E’ il dato più basso del mese di novembre, e per la prima volta in questo mese Roma città scende al di sotto dei mille casi (947). I risultati ci spingono a proseguire in questa direzione, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Ora non bisogna ripetere gli errori di questa estate“, ha concluso D’Amato.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA