Seguici sui Social

Coronavirus

 Roma, weekend di controlli nelle vie dello shopping e nelle aree verdi

Avatar

Pubblicato

il

Polizia
PUBBLICITA


I pattugliamenti previsti nelle zone a maggior rischio di assembramento; controlli anche sul litorale romano

. Da ieri e per tutta la giornata di oggi sono in corso nel centro della capitale i servizi dedicati al rispetto del distanziamento sociale ed all’uso dei dispositivi di protezione individuale. Sono stati disposti tramite un’ordinanza dal Questore di Roma, così come previsto nell’ultimo DPCM e concordato in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. L’attenzione è rivolta in particolare alle aree del centro storico, specialmente nel tridente e nella zona  compresa tra via Cola di Rienzo, Viale Giulio Cesare e Piazza Risorgimento. Sono questi infatti i luoghi più affollati nel weekend, dove la gente va  a fare shopping, anche in vista del Natale. Gli agenti della di Stato si sono quindi distribuiti in queste zone, a piedi, in auto e in motocicletta, affiancati dalla Polizia Roma Capitale, dalla Guardia di Finanza, dai Carabinieri e dalla Protezione Civile. L’accesso ad alcune  vie o piazze dove potevano crearsi potenziali assembramenti  è stato filtrato o interdetto dalle Forze di Polizia, anche attraverso l’uso di transenne. Analoghi controlli  sono stati estesi alle aree verdi e lungo il litorale romano. Qui il monitoraggio ha visto coinvolte anche pattuglie a cavallo e  bikers.

 


Coronavirus

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati

Avatar

Pubblicato

il

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati.

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid. E’ questo solo uno degli episodi che hanno visto impegnati ieri sera gli uomini della locale capitolina. Gli agenti stanno intensificando i controlli a tutela della salute pubblica, intervenendo a più riprese per far rispettare le misure di contenimento dell’epidemia. Soltanto nella serata di ieri sono stati elevati oltre 30 verbali: i motivi, oltre alla trasgressione delle disposizioni anti contagio, anche il consumo in strada di alcolici.

Azioni si sono registrate in particolare nelle piazze San Callisto e Santa Maria in Trastevere: qui gli agenti hanno infatti sciolto alcuni assembramenti e isolato temporaneamente le aree. 20 i ragazzi fermati e sanzionati, cui non è bastato tentare di dileguarsi tra le vie del quartiere.

Interventi simili anche a San Lorenzo, in piazza dell’Immacolata e a Piazza Testaccio. Proprio in quest’ultima location, poco dopo le 19, è stato identificato un gruppo di persone che stava partecipando ad una festa di laurea all’aperto. Allertati, gli agenti hanno ravvisato anche il consumo di alcolici in strada. Circa 10 le sanzioni elevate.

I caschi bianchi proseguiranno ora i controlli secondo il piano di vigilanza a tutela della salute pubblica predisposto dal Comando Generale.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA