Giorgia Meloni propone la sfiducia al Governo Conte

albino ruberti

La leader di Fratelli d’Italia ci va decisa e propone una mozione di sfiducia al Governo Conte. “Tra le improbabili ricostruzioni che leggo oggi sulla stampa ce n’è una che mi ha particolarmente colpito. La curiosa tesi sarebbe, in sostanza, che Fratelli d’Italia, con la sua indisponibilità a formare governi con Renzi, oltre che con Pd e M5S, fermerebbe ogni possibilità di far cadere questo Governo rivelandosi il migliore alleato di Giuseppe Conte”, ha scritto la Meloni, aggiungendo :”Mi ha particolarmente colpito perché mi corre l’obbligo di ricordare che Fratelli d’Italia è tra i pochissimi a non aver mai votato la fiducia a Conte dall’inizio della legislatura. Io non credo alla buona fede di Renzi e alla reale volontà di aprire una crisi di governo, ma sarei contenta di sbagliarmi: in ogni caso è una cosa che si può verificare facilmente”. A questo punto la sfida lanciata dalla Meloni:”Propongo a chi realmente voglia, come noi, mandare a casa definitivamente il Governo Conte, e comunque a tutto il centrodestra, di presentare una mozione di sfiducia al Presidente del Consiglio e all’intero Governo. Così vedremo, ancora una volta, chi vuole mantenere in vita l’attuale Esecutivo (o al massimo puntare a un rimpastino), con tutti i gravissimi danni che sta arrecando agli italiani e chi invece vuole mandarlo veramente a casa”, ha concluso.