Regione Lazio, l’accusa della Lega: “Buco milionario nelle casse per scandalo mascherine”

In una nota emessa da il capogruppo della Lega alla Regione Lazio, Orlando Angelo Tripodi, “lo scandalo delle mascherine fantasma ha prodotto un buco di milionario nelle casse della Regione Lazio“. “La Regione ha versato alla Ecotech 16.655.600 euro di anticipi per tre commesse del valore totale di quasi 36 milioni di euro. Ecotech ha consegnato in ritardo solo 2 milioni di mascherine chirurgiche mentre le Ffp2 e le Ffp3 non sono mai arrivate. La Ecotech ha restituito solo 1 milione e 746 mila euro. Mancano 13.494.400 euro. Le polizze erano una presa in giro e a 11 mesi dalle commesse la Regione non ha nulla in mano“. Tripodi ha oggi presentato un’interrogazione durante il question time: “Serve urgentemente l’istituzione di una commissione d’inchiesta, come proposto dalla Lega nell’aprile scorso, e Nicola Zingaretti scappa ancora, a differenza dei governatori di centrodestra“, conclude Tripodi.