Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca

Via Appia Nuova: Insulta un collega di origini ebraiche, poi lo accoltella. Rider nei guai


PUBBLICITA

Via Appia Nuova – Aveva insultato un collega di origine ebraiche con frasi antisemite. Poi l’ha accoltellato

I fatti si sono consumati in Via Appia Nuova, nei pressi di un punto vendita McDonald’s, lo scorso 21 marzo. L’uomo, un rider di 51 anni in coda fuori dal locale, avrebbe iniziato a insultare i colleghi extracomunitari in attesa di ritirare gli ordini da consegnare. Da qui la reazione di un collega, un 59enne di religione ebraica e figlio di un deportato, che avrebbe protestato contro le parole del 51enne. La situazione, dopo ulteriori insulti antisemiti rivolti al collega, è poi degenerata quando l’uomo ha tirato fuori un coltello ferendo il 59enne alla testa, al volto e all’inguine. Subito sono scattate le indagini della Digos, in collaborazione con la Procura della Repubblica di Roma, per risalire al responsabile, individuato poche ore dopo anche grazie ai filmati di videosorveglianza. Questa mattina la Digos ha effettuato nei suoi confronti la misura cautelare dell’arresto, applicata dal Gip del Tribunale di Roma.



Ti potrebbe interessare

Cronaca

In programma nella mattinata di domani l’interrogatorio di convalida del fermo per gli autori  del pestaggio di un 17enne a Colleferro Sabato pomeriggio a...

Primo Piano

 Superlega Draghi – Anche il premier italiano è intervenuto in merito alla vicenda schierandosi contro il nuovo format Superlega Draghi: “Il Governo sta seguendo...

Attualità

La Boschi attacca Grillo, che in un video difende il figlio accusato di stupro: “Usa parole scandalose, fa un torto alle donne vittime di...

Calcio

La Sindaca Raggi si è detta contraria alla nascita della Superlega, che ostacolerebbe la partecipazione di squadre come Roma e Lazio La notizia del...